Sei in: Difesa

Le tecniche di difesa integrata consentono una gestione razionale della protezione delle colture dalle avversità parassitarie, limitando gli effetti negativi sulla salute umana e sull’ambiente naturale. In questo video prodotto dalla Regione Piemonte vengono illustrati i criteri per la difesa integrata in frutticoltura.

Le attuali conoscenze sugli artropodi utili presenti nei corileti italiani riguardano principalmente pochi gruppi di parassitoidi (oofagi delle cimici nocciolaie, limitatori di afidi e cocciniglie) e di predatori (acari, miridi fitozoofagi).

1 11 12 13 14 15 17